Lara Gussoni

Ruolo: Scrittrice

Adoro leggere, collezionare libri e ordinarli per genere nella mia libreria stracolma di intrighi e storia.

Ho una relazione complicata con le serie tv e con i finali di stagione, soprattutto se finiscono con uno dei miei personaggi preferiti morti o, peggio, fra la vita e la morte. Cosa che mi rende particolarmente nervosa per i giorni successivi.

Sono una cacciatrice di spoiler. Se siete allergici e vi viene l’orticaria ogni volta che sentite questa parola, state lontani dal mio profilo, perché esso sfoggia un cartello a luci al neon che lampeggia: spoiler-free. Sia sugli show tv, sia sui libri.

Ma l’amore della mia vita, il mio vero amore, è la scrittura, la carta e la penna che assieme alla fantasia creano infinite avventure e miriadi di mondi affascinanti.

Non ricordo quando ho iniziato a scrivere, ma ho cominciato a sognare a occhi aperti fin da piccolissima. Vivevo in un mio mondo fatto di amore e magia che coloravano i miei sogni.

Mi sono sempre sentita in imbarazzo di fronte alle parole “romanzo” o “scrittrice“. Ma crescendo, ho trovato quel coraggio e quella determinazione che mi servivano per uscire dal mio guscio e smettere di dar adito ai pareri altrui.

Quindi… chi sono? Una scrittrice di romanzi e racconti.

A volte mi cimento anche in fanfiction. Ovviamente.

I miei generi preferiti? Senza ombra di dubbio tutto ciò che ha a che fare con intrighi internazionali, misteri della storia e la parte oscura dell’umanità.

 

Ecco a voi alcuni dei miei articoli:

E se...Rose fosse morta?

Ciao a tutti, oggi non parlerò di romanzi, come dal titolo avrete ben notato, bensì di una sceneggiatura. Sono assolutamente convinto che quella in questione sia una storia che conoscete praticamente tutti, ma voglio fermarmi un attimo e ricordarvi ...


I'll Never Stop Fighting For Us

Disclaimer: I personaggi di seguito descritti sono stati ideati da Adam Horowitz ed Eddy Kitsis e fanno parte dello show tv "Once Upon a Time". Questa storia non ha scopo di lucro.   I'll Never Stop Fighting For Us   Sentiva...


Speciale: Una sera a teatro - INTRIGO SULL'OLIMPO

Premetto, non pretendo assolutamente di vendermi come esperto di teatro o qualcosa di simile, proprio non è il mio campo, ma, amando il teatro, voglio più semplicemente rendere tributo a una bella sorpresa che ho avuto. Un tributo a un lato della...


Dalla parola all'immagine: gli amori lontani di Laura Scarpa

Questa rubrica non ha ancora trattato con continuità il tema dell'amore, non nella sua forma più esplicita.  L'amore è sempre stato presente nelle trame e nelle storie trattate, ma mai vero protagonista. Con Julie Maroh, si è potuto parlare...


Inferno: i seminatori di discordia, un viaggio tra i peccatori lettarari

I seminatori di discordia. La fine di questa discesa negli inferi è prossima. La luce alla fine del tunnel si avvicina, ma la notte più oscura sta per raggiungere il nostro eroe, pronto a uscire dalla nona bolgia dell’ottavo cerchio per incontrar...


Dalla parola all'immagine: Ogni piccolo pezzo

Piccoli pezzi, insieme possono creare qualcosa di grande. Una vecchia storia, quella che ci insegnano sin da quando siamo piccoli con i primi giochi educativi, le costruzioni, i puzzle, il collage. Tasselli, mattoncini, frammenti che vanno a creare...


C'era una volta Once Upon a Time: il coraggio di una candida magnolia

Vi ricordiamo che grazie alla nostra partnership con Amazon avete la possibilità di acquistare i titoli di cui trattiamo ad un prezzo speciale. Trovate in fondo all'articolo il LINK per l'acquisto direttamente da Amazon C'era una volta Once Upon...


E se...Biancaneve fosse morta?

Ed eccoci di nuovo qui, pronti per viaggiare ancora una volta con la fantasia. Sorpassati gli enigmi di Dan Brown, abbiamo scoperto che cosa sarebbe accaduto se fosse arrivato Godot, mentre Patroclo decideva le sorti della guerra di Troia non...


Le interviste impossibili: Francesco Petrarca

Ero immobile e ghiacciato davanti a quell’enorme cancello da mezz’ora. San Pietro mi guardava torvo, la mia presenza non era particolarmente gradita. Speravo che Dante mettesse una buona parola, ma mi sbagliavo. Si doveva  essere risentito per...


Le 10 scaramanzie più diffuse fra i lettori

Questa sera ho finito di leggere e posando il libro mi sono accorto che ho una posizione e una modalità ben precise da usare. Il libro deve essere perfettamente parallelo ai lati del mobile a cui è appoggiato (ovviamente se disteso) e deve essere...


Privacy Policy